Catarsi fotografica

Sul noto motore di ricerca leggo “Catarsi (dal greco katharsis κἁθαρσις, “purificazione”) termine utilizzato per indicare la cerimonia di purificazione …La purificazione da una contaminazione poteva riguardare sia un avvenimento spirituale che materiale”. Vi chiederete cosa possa avere a che fare questa “evacuazione di elementi dannosi” con la fotografia…

A chi non è mai capitata una giornata NO, di quelle da dimenticare, da desiderare che non siano mai avvenute: una macchia di cioccolato fondente sulla camicia bianca Giampaolo prima di una presentazione al Capo Supremo…il tacco 12 incastrato nel tombino con successiva misera caduta a 4 di bastoni sull’asfalto bagnato…e propria allora, dopo la tempesta, la ricerca dello scatto giusto immerso nell’obiettivo della tua reflex, diventa la tua “purificazione”…

E allora Buona Catarsi a tutti

Write a Reply or Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *